Monday, February 20, 2006

la profezia


Christopher Walken 2008

"Our great country is in a terrible downward spiral. We're outsourcing jobs, bankrupting social security, and losing lives at war. We need to focus on what's important-- paying attention to our children, our citizens, our future. We need to think about improving our failing educational system, making better use of our resources, and helping to promote a stable, safe, and tolerant global society. It's time to be smart about our politics. It's time to get America back on track."The Official Homepage of the Walken 2008 Campaign http://www.walken2008.com

ieri dopo aver finalmente visto "the prophecy" , un must per gli amanti dell'horror apocalittico, ( di gregory widen con christopher walken ) ho avviato le mie ricerche in rete a caccia di approfondimenti e mi sono imbattuto nella candidatura di walken alla presidenza degli stati uniti. da lì mi sono immerso in un loop degno dei sunn o))) per capire esattamente di cosa si trattasse. ho sempre pensato a walken come ad un tossico psicopatico anche nella vita privata. sì, certo a causa dei ruoli che abitualmente interpreta, ma li affidano a lui perchè non ha esattamente la faccia di bambi.
comunque finisce di girare un paio di film nei quali stuprerà di certo qualche suorina indifesa e poi comincerà a dedicarsi anima e cuore alla campagna elettorale. si candida come alternativa a repubblicani e democratici. per riportare l'america in carreggiata. utopistico per cui interessante. il sito è ovviamente molto dettagliato ed è possibile scaricare il suo programma politico in formato pdf. qui le elezioni sono tra due mesi e dobbiamo scegliere tra il fratello ciclista del ragionier filini e la controfigura di danny de vito.

10 Comments:

Blogger pressapoco said...

quindi sarà walken vs lance armstrong! cosmico! quanto ci si mette a divenire american citizen?

8:17 AM  
Blogger Morphine said...

Gli american rimarrebbero dei poveri dementi anche se avessero Gandhi per presidente. Anzi, probabilmente gli sparerebbero! E poi piano con Danny De Vito, vuoi mettere?

6:50 AM  
Blogger pressapoco said...

caro morphine cosa significa quel "probabilmente"... Ghandi, JFK, MLK e Lennon & McCartney. stessa fine, stesso mandante... temo anche per christopher!

9:35 AM  
Anonymous dust said...

Ho guardato il sito. Mi sembra costruito in modo da farsi capire e sostenere dall'americano che abita vicino alle strade blu, con il linguaggio semplice del tipo: ".. i nostri ragazzi laggiù in Iraq hanno fatto molti sacrifici.." ma i contenuti mi sembrano comunque interessanti (è a favore dell'aborto.. poi dice diamo i soldi ai soldati ma non hai progetti del pentagono). Mi sembra la classica candidatura dal basso, anti-intellettuale, del piccolo e semplice che sfida le corporation in nome dei sani principi e le prende inesorabilmente nei denti.. Ma dato che viviamo in un periodo pazzerello dico che un voto a Christopher forse lo darei anch'io...
dust

10:08 AM  
Anonymous mr.crown said...

ma sì dai:
CHRISTOPHER FOR PRESIDENT!
era un po' che ci pensavo

11:18 AM  
Blogger pressapoco said...

si, ginkopher for president!
Sbaglio o il programma del caro Walken e la sua candidatura ha prodotto il miracolo... i calamari di nuovo al completo!

2:55 AM  
Anonymous MissDunaway said...

E' bello che almeno qualcuno possa trovare il proprio personale mezzo per soddisfare un delirio di onnipotenza!

5:18 AM  
Blogger mr.crown said...

@press: i calamari incideranno sullo scacchiere internazionale.

5:19 AM  
Anonymous missDunaway said...

@mrCrown: Appunto....

9:22 AM  
Blogger Morphine said...

@crown: Christopher for president...C'i ignuret!

10:34 AM  

Post a Comment

<< Home