Thursday, September 28, 2006

scenari interessanti


ho passato ventiquattro ore consecutive chiuso in una stanza ad ascoltare un'altra chicca finlandese, ossia gli Es, con l'album Sateenkaarisuudelma. Meraviglioso...

non riuscivo a togliermi dalla mente questa scena:

immaginavo ratzinger e grass diciassettenni a fare i boyscout nelle ss. fonte di interessanti spunti di riflessione. una variazione del tema brokeback mountain. immaginavo che da un momento all'altro sarebbe potuto arrivare hemingway, sì, proprio lui ernest hemingway e sparare a entrambi e portare così a 124 il suo bottino di crucchi ammazzati.
puro godimento.

la chiamano terapia morphine.

13 Comments:

Anonymous Hank said...

Ehm... Grass? Mica (anzi, Micah) Gunther, hopefully! Scaricata e (non approfonditamente) udita altra chicca scandinava (Danimarca, terra di Laudrup, Von Trier e della deliziosamente diafana chanteuse in questione, Henriette Sennenvaldt): "Samme Stof Som Stof" degli Under Byen (la backing band di Howe Gelb nei brani "jazzati" di "The Listener", e ho detto tutto).

P.S. Uno dei membri della band è il violoncellista Morten Svenstrup: chi non vorrebbe chiamarsi così (preferibilmente suonando un altro strumento)? Chi non vorrebbe saper scrivere il nome del pianista Thorbjørn Krogshede senza ricorrere al copia&incolla? Chi non vorrebbe veder figurare la Personcina nella line-up del Bronson del 7 ottobre (Moloch!!), pur consolandosi utilizzando la foto di Benny come salvaschermo?

5:07 AM  
Blogger pressapoco said...

Caro Hank, mentre tu bevevi acqua ferrosa lontano dal suolo natio, io e Dust abbiamo assistito all'epifania della silhouette di Henriette a fianco del beneamato Howe... Ti posso assicurare che era dai tempi di Sonia Braga che non provavo sussulti del genere! Il fatto che sappia pure cantare (e bene!) non sposta di molto l'idea che alcune parti di me si sono fatta di lei!

Forse Mr.Crown i tuoi scenari interessanti sono solamente allergia al curry di Madras... o forse no!

5:17 AM  
Anonymous mr.crown said...

ho avuto una visione. es e curry sono elementi fondamentali di un'antica pozione lappone

5:29 AM  
Anonymous Hank said...

Caro Pressapoco,

alcune parti di me (polmoni, bronchi e trachea) hanno testé rigurgitato nell'ordine:

- lt. 5 di acqua ferrosa
- lt. 50 di palinka alle prugne (dal retrogusto peraltro delizioso)
- la discografia completa (bootleg inclusi) di Sun Ra (che peraltro non ho mai ascoltato)

Dove si manifestarono le due entità? Quando? E, soprattutto, perché in mia assenza?

5:30 AM  
Blogger pressapoco said...

In alcuni Pronto Soccorso finnici iniettano eroina per risvegliare bruscamente chi è caduto in overdose da ES! (un po' come si fa qui da noi con il Narcan!)

7:05 AM  
Blogger pressapoco said...

"...All the fives crock Henrietta,
she's mean go get her
gotta write her a letter."

(If it's in you, Syd Barrett)

Henriette Sennenvaldt apparve a Modigliana quale fantomatica cantante degli altrettanto fantomatici Giant Sand danesi che accompagnarono Gelb in quell'occasione. Sul palco in quel momento c'era pure la burrosa Isobell Campbell che scomparve repente nella lotta fratricida fra biondissime!

So che i polmoni, i bronchi e la trachea di Hank sono parti nobilissime assieme alla sua favella, ma io riferivo per me a cose più basse. Si sa, di certi animali non si getta nulla!

7:22 AM  
Anonymous borguez said...

Caro Ratzinger, leggevo di te proprio ieri sul giornale, di un simpatico fatterello risalente a molti anni fa! L'amore per la fede da solo buoni frutti!

3:12 AM  
Blogger Hikari said...

Prima scambio "giornale" (linkato al buon manifesto) per "Il giornale", quell'ammasso di cartaccia adatta ad incartare il pesce.
Poi leggo l'articolo e scambio "Panorama", trasmissione di approfondimento della BBC, per quella specie di catalogo di protesi mammarie fasciste travestito da rivista filoborghese.
Andando di questo passo un altro pò scambiavo il Ratzinger dell'articolo per quello che faceva il boyscout nelle SS, che definì giusto il processo a Galileo, che disse: "fuori della chiesa non c'è salvezza", che è stato indagato in USA per aver ostacolato la giustizia quando chiese copertura per i casi di molestie sessuali da parte di ecclesiasti tramite comunicazione canonica ufficiale ai vescovi statunitensi, che a proposito di Harry Potter disse: «Es ist gut, daß Sie in Sachen Harry Potter aufklären, denn dies sind subtile Verführungen, die unmerklich und gerade dadurch tief wirken und das Christentum in der Seele zersetzen, ehe es überhaupt recht wachsen konnte» (trad. "fa cagare, preferisco Vacanze in India dei Fratelli Vanzina") anche se alcuni sostengono erroneamente che significhi: "È un bene che lei illumini la gente su Harry Potter, perché si tratta di subdole seduzioni, che agiscono inconsciamente distorcendo profondamente la cristianità nell'anima, prima che possa crescere propriamente.".
Certo che a volte è così facile sbagliarsi.

5:06 AM  
Anonymous Hank said...

"Questa seconda parte si divide in due; che ne la prima dico di lei quanto da la parte de la nobilitade de la sua anima, narrando alquanto de le sue vertudi effettive che de la sua anima procedeano; ne la seconda dico di lei quanto da la parte de la nobilitade del suo corpo, narrando alquanto de le sue bellezze, quivi: Dice di lei Amor."

Dante, Vita nuova, c. 1292-93, cap. 19, parr. 15-22, pag. 80.16: "De Henrichetta et Busillis Papalis"

6:51 AM  
Anonymous Hank said...

"Et tout se tient!" (Benny, op. cit.)

7:03 AM  
Blogger pressapoco said...

Caro Hank, eccola , tanto per intenderci!

9:35 AM  
Blogger chris said...

si presta a varie interpretazioni

9:45 AM  
Anonymous Hank said...

Una delle due mie interpretazioni (quella da galantuomo) è che sembra una Kylie Minogue dotata di una forma primitiva di intelligenza. E ho detto tutto. E tout se tient. Augh.

3:33 AM  

Post a Comment

<< Home